La Cinta

La Cinta è la spiaggia più nota e frequentata di San Teodoro. Sita alla periferia nord dell’abitato, è facilmente raggiungibile attraverso Via Del Tirreno e Via Gramsci. L’arenile, caratterizzato da una sabbia bianca e finissima, si allunga con una forma arcuata per circa 4,5 km. Una stretta lingua di terra, ricca di una folta vegetazione, la separa dalle acque della laguna. La Cinta è il luogo ideale per lunghe e salutari passeggiate; la parte più a nord, infatti fra mare e laguna, presenta aspetti naturalistici di grande interesse, sia per quanto riguarda la fauna, sia per quanto attiene alla flora. Nella zona terminale, nei pressi della foce, attraverso cui la laguna comunica con il mare, si estende il boschetto di alti e fittissimi ginepri, sabine, grandi macchie di lentischio e di rosmarino. Dalla riva si possono ammirare gli uccelli che popolano lo stagno (fenicotteri, cormorani, gabbiani, anatre, aironi, ecc) e le pittoresche chiuse della vicina peschiera.